testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

#CoronaVirus - 25 / 28 marzo 2020


  • Dai il tuo contributo: fai una donazione sul conto della tesoreria comunale (IT80Q0503422601000000001586) indicando nella causale Emergenza CoronaVirus
  • Per informazioni e aggiornamenti è disponibile anche l'App InforMAPP del Nucleo Comunale Volontari Protezione Civile.
  • Naviga la mappa interattiva per conoscere quali esercizi effettuano consegne a domicilio.
  • Per conoscere i nuovi orari e le modalità di accesso agli uffici comunali: clicca qui.

Sabato 28 marzo

ore 19,45 - Importanti aggiornamenti


Un sabato ricco di iniziative nate per fronteggiare l'emergenza Covid e che sono state raccontate sui canali social del Comune (Facebook, Instagram e Telegram).
 Lenti One day per medici e volontari impegnati nell'emergenza, tablet per i pazienti ricoverati e l'app per pagare online le consegne a domicilio. Sono solo alcuni degli esempi della grande generosità che il Monferrato casalese ancora una volta sta dimostrando.

Si aggrava il bollettino delle vittime con quattro nuovi decessi, 9 contagiati e 14 persone in attesa del risultato del tampone.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 

ore 17,30 - Risposte a quesiti su vendite online e in medie e grandi strutture di vendita


Nella pagina delle Faq del Governo sono state riportate importanti delucidazioni sul tema Pubblici esercizi e attività commerciali:

Le attività commerciali che vendono generi alimentari o beni di prima necessità e che quindi rimangono aperte, possono consentire ai clienti l'acquisto anche di beni diversi come, ad esempio, abbigliamento, calzature, articoli sportivi, articoli di cancelleria, giocattoli, etc.?
No. Non è consentita la vendita di prodotti diversi rispetto a quelli elencati nelle categorie merceologiche espressamente indicate di cui all'allegato 1 al Dpcm 11 marzo 2020, per come comunque integrato dall'art. 1, comma 1, lettera f), del Dpcm del 22 marzo 2020. Pertanto, il responsabile di ogni attività commerciale, comunque denominata (ipermercato, supermercato, discount, minimercato, altri esercizi non specializzati di alimentari vari), può esercitare esclusivamente l'attività di vendita dei predetti generi alimentari o di prima necessità ed è, comunque, tenuto a organizzare gli spazi in modo da precludere ai clienti l'accesso a scaffali o corsie in cui siano esposti beni diversi dai predetti. Nel caso in cui ciò non sia possibile, devono essere rimossi dagli scaffali i prodotti la cui vendita non è consentita. Tale regola vale per qualunque giorno di apertura, feriale, prefestivo o festivo.

I negozi e gli altri esercizi di commercio al dettaglio che vendono prodotti diversi da quelli alimentari o di prima necessità e che quindi sono temporaneamente chiusi al pubblico, possono proseguire le vendite effettuando consegne a domicilio?
Sì, è consentita la consegna dei prodotti a domicilio, nel rispetto dei requisiti igienico sanitari sia per il confezionamento che per il trasporto, ma con vendita a distanza senza riapertura del locale. Chi organizza le attività di consegna a domicilio - lo stesso esercente o una cd. piattaforma - deve evitare che al momento della consegna ci siano contatti personali a distanza inferiore a un metro.

 
 

Venerdì 27 marzo

ore 21,15 - Prosegue la raccolta fondi


Prosegue la raccolta fondi promossa dal Comune per fronteggiare l'emergenza Covid-19. Grazie al contributo di privati e aziende stiamo dando un grande aiuto all'Ospedale Santo Spirito, a tutti i sanitari e volontari in prima linea e a tutti i cittadini di categorie a rischio.

Un ringraziamento particolare a Roberto di MC Ricambi che ha fornito 10 mila guanti per l'Ospedale, a Guaschino Edilizia che ha fornito il materiale per la squadra speciale di Continuità assistenziale che opera direttamente sull'emergenza e al Capitolo Aleramo di BNI grazie al quale sta procedendo la sanificazione dei mezzi utilizzati nell'emergenza.

Il bilancio giornaliero registra 0 decessi, 13 nuovi contagiati, 9 nuovi ricoverati di cui 8 in attesa del risultato del tampone.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 

ore 17,30 - Cerchiamo maschere Easybreath


Aggiornamento di sabato 28 marzo: raggiunto il numero sufficiente di maschere! Grazie a tutti. Non telefonate, o scrivete, per ulteriori donazioni.

La Città di Casale Monferrato lancia un nuovo appello per aiutare l'ospedale Santo Spirito: si cercano maschere Easybreath (quella da snorkeling della Decathlon) per essere trasformate in respiratori. Grazie alla collaborazione di una ditta specializzata potranno essere adattate per essere collegate ai respiratori.

 

ore 17,00 - Prorogati i parcheggi gratuiti e sedute di Giunta online


Il sindaco Federico Riboldi oggi ha firmato l'ordinanza che prolunga la sosta gratuita nei parcheggi blu del centro fino a sabato 4 aprile (compreso) e il decreto per lo svolgimento delle sedute della Giunta comunale in modalità telematica.

 

ore 10,30 - Sostegno psicologico ai genitori di bambini e adolescenti


Il Gruppo Clinico Momo, con il patrocinio del Comune di Casale Monferrato, offre sostegno psicologico telefonico gratuito a genitori di bambini e adolescenti per affrontare le situazioni di disagio emotivo legate all'emergenza Covid-19.

Il servizio è attivo tutti i mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 al numero 349 2262782 oppure all'indirizzo e-mail, sempre attivo, dove lasciare un recapito per essere contattati momo.gruppoclinico@gmail.com.

Il servizio è riservato ai residenti nei Comuni facenti parte del Distretto ASL AL di Casale Monferrato.

 
 

Giovedì 26 marzo

ore 20,45 - Nuove attrezzature per l'ospedale


Sono arrivate oggi a Milano, e subito trasportate a Casale, due lampade igienizzanti per ambienti fino a 40 metri quadrati, che saranno molto utili al nostro Ospedale offerte dalla multinazionale Osram. Giunti inoltre tre tablet da destinare ai ricoverati di Covid-19 per mettersi in contatto con le loro famiglie.

Un altro tragico bilancio, invece, per quanto riguarda i decessi: nel nosocomio casalese ne sono stati registrati altri 5.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 

ore 16,15 - Assistenza agli amici a 4 zampe


Anche i volontari del rifugio di Cascine Rossi scendono in campo per aiutare la popolazione casalese. In particolare interverranno per assistere gli animali delle persone quarantenate o ammalate.
Info al numero 3483982993 o sulla pagina Facebook del Rifugio Cascine Rossi.

Guarda il video con il sindaco Federico Riboldi e Claudia Lustrissimi del rifugio Cascine Rossi

 

ore 10,30 - Nuovo Decreto Legge


Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n° 19 del 25 marzo 2020 contente Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Qui di seguito il testo integrale, che è possibile trovare anche nella pagina dedicata cliccando qui.

 

ore 9,15 - CoronaVirus: le ultime novità


Il Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile prosegue senza sosta la distribuzione delle mascherine alle fasce più a rischio della popolazione: chi quotidianamente è a contatto con il pubblico, chi è affetto da gravi patologie e gli ultra sessantacinquenni. Inoltre, proprio in questi giorni, il sindaco Federico Riboldi ha emanato una serie di ordinanze volte ad agevolare il lavoro di chi è al servizio dei cittadini e a contenere la diffusione del Covid-19.

«Tutte le restrizioni - ha sottolineato Federico Riboldi - devono essere vissute come un aiuto a superare questo difficile momento nel minor tempo possibile. Stiamo affrontando una prova molto dura, ma ne usciremo se continueremo a essere uniti!».

 
 

Mercoledì 25 marzo

ore 21,00 - Nuove mascherine per il Santo Spirito


Consegnate altre 700 maschere FFP3 per i reparti più delicati del nostro Ospedale, da oggi diretto dal dott. Federico Nardi, Primario del reparto di Cardiologia.

Prosegue anche la sanificazione dei mezzi di servizio e di Protezione Civile che in questi giorni vengono utilizzati per la consegna della spesa ai quarantenati e delle mascherine agli operatori sanitari, malati con gravi patologie e over 65.

Purtroppo il nostro nosocomio ha dovuto registrare due nuovi decessi di persone residenti in Provincia di Alessandria.

Guarda il video con il sindaco Federico Riboldi, il vice sindaco Emanuele Capra e il direttore del Santo Spirito Federico Nardi

 

ore 12,15 - Sospensione del mercato fino al 3 aprile


Con l'ordinanza n° 134 il sindaco Federico Riboldi ha disposto la sospensione del mercato ambulante di piazza Castello e dell'agrimercato Campagna amica fino al 3 aprile 2020.

 
 
 

Archivio notizie

 

Link utili

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 15 Aprile 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario