testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

#CoronaVirus - 5 / 8 aprile 2020


  • Dai il tuo contributo: fai una donazione sul conto della tesoreria comunale (IT80Q0503422601000000001586) indicando nella causale Emergenza CoronaVirus
  • Per informazioni e aggiornamenti è disponibile anche l'App InforMAPP del Nucleo Comunale Volontari Protezione Civile.
  • Naviga la mappa interattiva per conoscere quali esercizi effettuano consegne a domicilio.
  • Per conoscere i nuovi orari e le modalità di accesso agli uffici comunali: clicca qui.

Mercoledì 8 aprile

ore 22,30 - A breve inizierà la consegna dei buoni spesa


Nei prossimi giorni inizierà la distribuzione dei buoni spesa per gli alimenti e i prodotti di prima necessità. Ad oggi sono arrivate circa 250 richieste, la metà delle quali è già stata sottoposta a un primo controllo, che verrà poi ribadito in futuro. Volontari Civici e della Protezione Civile, accompagnati da un agente della Polizia Locale, provvederanno alla distribuzione, senza entrare nelle abitazioni e sempre evitando ogni tipo di contatto fisico.

Il bilancio dell'Ospedale purtroppo conta cinque nuovi decessi, undici nuovi ricoveri e cinque pazienti dimessi.

Guarda il video del sindaco Riboldi e del vice sindaco Capra

 

ore 17,45 - Pubblicato l'elenco degli operatori commerciali che accetteranno i buoni spesa


Pubblicato l'elenco degli operatori commerciali che accetteranno i buoni spesa per alimenti e prodotti di prima necessità del Comune di Casale Monferrato: oltre che sulla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/CoronaVirus-BuoniSpesa, sarà visibile anche nella vetrina dell'Urp - Ufficio Relazioni con il Pubblico di via Mameli, 21 e nella bacheca di piazza Martiri della Libertà (lato della nuova pista ciclabile). Ad oggi gli esercizi aderenti sono dieci ma l'avviso è ancora valido, quindi è probabile che nei prossimi giorni se ne aggiungeranno ancora altri.

 

ore 15,00 - Celebrazioni della Settimana Santa in streaming


Qui di seguito le celebrazioni della Settimana Santa presiedute dal vescovo Gianni Sacchi in Cattedrale che saranno trasmesse in streaming sulle pagine Facebook di Monferrato Web Tv e TeleMorano Po

Giovedì santo (9  aprile)
ore 20,30

Venerdì santo (10 aprile)
ore 16,00

Sabato santo (11 aprile)
ore 21,00

Domenica di Pasqua
ore 11,00

 

ore 12,45 - Raccolta rifiuti per le persone sole in quarantena


Grazie alla disponibilità del Comitato locale della Croce Rossa Italiana, è stata definita, in collaborazione con Cosmo Spa, la procedura per supportare le persone sottoposte a quarantena che non possono uscire dall'abitazione ma che, vivendo nel centro storico, devono smaltire i propri rifiuti nelle isole seminterrate.

Il servizio, che si aggiunge ai già molti svolti dalla Croce Rossa di Casale Monferrato per l'emergenza CoronaVirus, è rivolto ai soli soggetti a quarantena o a isolamento domiciliare che non abbiano altre soluzioni di smaltimento dei rifiuti perché privi di assistenza da parte di parenti e/o amici.
I volontari del Comitato locale della Croce Rossa Italiana si occuperanno del ritiro del sacco e dello smaltimento dei rifiuti nell'isola seminterrata di riferimento, a cui accederanno grazie a chiavi universali consegnate dal Settore Tutela Ambiente del Comune.

Per concordare le modalità di ritiro è possibile rivolgersi dal lunedì al venerdì allo 0142 452258.

 
 

Martedì 7 aprile

ore 21,15 - Più tamponi con il "Sistema automobile"


Da giovedì 9 aprile l'ASL, accogliendo le richieste del Comune di Casale Monferrato, adotterà il sistema dei tamponi in automobile.

Invece di andare nelle singole abitazioni dei pazienti, i tamponi verranno effettuati, A CHI VIENE SELEZIONATO, direttamente nella propria auto, risparmiando tempo e dispositivi di protezione individuale.

ATTENZIONE! Saranno sottoposti al test soltanto i pazienti che saranno convocati dall'Asl. NON PRESENTARSI PER NESSUN MOTIVO AL PALAFIERE.

Purtroppo il bollettino odierno dell'Ospedale Santo Spirito conta otto decessi, quattordici ricoveri e sei dimissioni.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 
 

Lunedì 6 aprile

ore 22,30 - Amc ha donato respiratori e mascherine


Prosegue la campagna di raccolta fondi per la gestione dell'emergenza Covid-19. Un ringraziamento particolare all'azienda municipalizzata Amc che ha donato dispositivi di protezione individuale come mascherine e camici monouso, e due respiratori: uno per la terapia subintensiva e uno per la terapia intensiva.

Il bilancio dell'Ospedale Santo Spirito conta, purtroppo, due decessi, nove nuovi ricoveri, quattro dimissioni e l'accertamento di nove pazienti positivi.

Le belle giornate non devono indurre la popolazione a lasciare le proprie abitazioni, l'attenzione deve restare alta e bisogna uscire di casa solo nei casi di necessità.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 

ore 17,15 - Due nuove ordinanze del Presidente della Regione Piemonte


Firmate dal Presidente della Regione Piemonte due nuovi decreti:
Con l'ordinanza n° 38 del 6 aprile 2020 è consentito al servizio di trasporto pubblico non di linea di effettuare la consegna a domicilio di beni, spesa e medicinali. Il servizio dovrà essere svolto nel rispetto di tutte le disposizioni anti-contagio.

Con l'ordinanza n° 39, invece, si sostituisce il precedente Decreto regionale del 3 aprile 2020 e proroga fino al 13 aprile le misure di contenimento al Coronavirus valide su tutto il territorio piemontese.

[Fonte: Regione Piemonte]

 

ore 10,00 - Proseguono senza sosta i controlli della Polizia Locale


Proseguono senza sosta i controlli della Polizia Locale del Comune di Casale Monferrato per l'applicazione delle diverse disposizioni emanate per il contenimento del contagio da Covid-19.

L'azione si è concentrata sugli spostamenti delle persone e sull'attività degli esercizi commerciali: il bilancio delle ultime due settimane ha visto 425 persone e 40 attività commerciali controllate, accertando otto violazioni sugli spostamenti personali e una violazione a carico di un esercizio di ristorazione che non aveva sospeso l'attività nel punto vendita.

Ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi: «Occorre ribadire che la finalità dei divieti e delle limitazioni imposti dalle disposizioni sono finalizzate all'esigenza di prevenire e ridurre la propagazione del contagio, per permettere, quanto prima, una graduale ripresa dell'attività economica e della  quotidianità sociale: il rilevante sforzo messo in campo risulterà però vanificato senza la puntuale adesione e collaborazione della comunità. Restate a casa e, vedrete, che andrà tutto bene!»

 
 

Domenica 5 aprile

ore 22,00 - Migliorano i numeri, ma guai ad abbassare la guardia


Migliora il bilancio dei ricoverati monferrini al Santo Spirito, ma guai ad abbassare la guardia.

Purtroppo però bisogna registrare un altro decesso, sette nuovi ricoveri e nove tamponi positivi.

Non si può uscire, ma possiamo sostenere l'economia del Monferrato e le nostre attività, ordinando il cibo da asporto dei nostri ristoranti monferrini.

Guarda il video del sindaco Federico Riboldi

 

ore 10,30 - Al via il progetto Caritas "Una cornetta in città"


Una cornetta in città è un Progetto di Caritas Diocesana di Casale Monferrato per chi in questo periodo difficile patisce la solitudine.

A turno una quindicina di volontari risponderanno e si intratterranno volentieri e con semplicità con chi chiama, come con un amico.

L'iniziativa, che avuto il patrocinio dell'Assessorato Servizi Sociali guidato da Luca Novelli, prenderà il via lunedì.

Il numero è 0142 276606, aperto dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 17.

 
 
 

Archivio notizie

 

Link utili

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 20 Aprile 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario