testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

Problemi di connettività? Arriva il contributo del Comune per gli studenti universitari


Un contributo economico agli studenti universitari residenti nel Distretto sanitario di Casale Monferrato per sostenere le spese di connettività dei nuclei in situazione di fragilità economica.

È questa la nuova iniziativa del Comune di Casale Monferrato in questo periodo di emergenza sanitaria.

Per accedere al contributo di 50 euro per acquisto di pacchetti dati per telefonia mobile (ricariche sim) o di 100 euro per contratti di telefonia fissa per connettività (adsl, fibra, etc.) si dovrà presentare domanda entro il 22 maggio all'indirizzo servcitt@comune.casale-monferrato.al.it.

I requisiti sono:
- essere residenti in uno dei Comuni del Distretto sanitario di Casale Monferrato;
- essere regolarmente iscritti a un corso universitario che preveda didattica a distanza nell'attuale fase di emergenza  COVID-19;
- avere un'età compresa tra i 18 e 29 anni;
- avere un ISEE Università in corso di validità non superiore ad € 13.000;
Nel caso in cui i richiedenti non siano in possesso dell'ISEE 2020 dovranno autocertificare la propria situazione economica familiare secondo quanto previsto nell'apposito modulo.

Il contributo economico sarà erogato tenendo conto della data e ora di arrivo della domanda e del possesso dei requisiti prescritti, senza la formazione di alcuna graduatoria o attribuzione di punteggi.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Pubblica Istruzione allo 0142 444204 o all'indirizzo servcitt@comune.casale-monferrato.al.it.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 14 Maggio 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario