testata per la stampa della pagina

Aslo - Agenzia Sociale per la Locazione / Abitare Casa-Le


All'Ufficio Servizi Sociali - Casa è attiva l'Agenzia Sociale per la Locazione (Aslo) che ha come obiettivo il compito di favorire l'incontro della domanda e dell'offerta sul mercato privato della locazione, operando, a titolo completamente gratuito, a favore di inquilini e proprietari.
Il Comune, attraverso i servizi offerti dall'Aslo, intende favorire la ricerca di un alloggio privato in affitto da parte delle famiglie che si trovano in condizioni di disagio abitativo e con basso reddito.

La domanda può essere presentata dai cittadini che ricercano un alloggio in locazione in possesso dei seguenti requisiti:

 
 
  1. Cittadinanza italiana o di un paese dell'Unione Europea ovvero per i cittadini non appartenenti all'Unione Europea, possesso di un regolare permesso di soggiorno; 
  2. Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 26.000 euro; 
  3. Residenza anagrafica o attività lavorativa da almeno un anno nel Comune di Casale Monferrato; 
  4. Non titolarità da parte del richiedente e degli altri componenti del nucleo familiare, di diritti esclusivi di proprietà (salvo che si tratti di nuda proprietà), usufrutto, uso e abitazione su uno o più immobili di categoria catastale A1, A2, A7, A8, A9, ubicati in qualunque località del territorio nazionale o su uno o più immobili di categoria catastale A3, ubicati sul territorio della provincia di residenza; 
  5. Per i giovani di età inferiore ai 35 anni in uscita dal nucleo familiare di origine e per le vittime di violenza i requisiti soggettivi di cui ai precedenti numeri 1, 2, e 3 sono riferiti al nucleo costituendo.
 

I proprietari di alloggi si potranno iscrivere all'Agenzia Sociale per la Locazione relativamente ad appartamenti in buono stato di conservazione e manutenzione, idonei alla locazione ed all'abitabilità, in possesso dei requisiti minimi previsti dal D.M. 05/07/1975.

I contratti di locazione dovranno essere a canone concordato per l'alloggio sociale come stabilito dall'Accordo Territoriale attualmente in vigore e redatti per il tramite di una delle Organizzazioni firmatarie di detto Accordo, che provvederà anche al rilascio della prevista Attestazione di Rispondenza.

A seguito della sottoscrizione di tale tipo di contratti potranno essere riconosciuti i seguenti contributi:

All'inquilino:
8 mensilità per beneficiari con ISEE sino a € 6.241,66 
6 mensilità per beneficiari con ISEE compreso tra € 6.241,67 e € 10.310,00 
4 mensilità per beneficiari con ISEE compreso tra € 10.311,00 e € 26.000,00 

Al proprietario:
un contributo una tantum, a fondo perduto, di importo variabile crescente in relazione alla durata del contratto compreso tra un minimo di 1.500,00 ed un massimo di € 3.000,00 

È ammessa la rinegoziazione di contratti in corso di validità.

Il contributo potrà eventualmente essere replicato, per i proprietari, sulla medesima unità immobiliare e, per gli inquilini, in capo al medesimo beneficiario o ad altri componenti del nucleo familiare solamente alla regolare scadenza del contratto di locazione.

L'Ufficio Servizi Sociali - Casa - Via Mameli 14 - piano terra, è a disposizione dei proprietari degli alloggi e degli inquilini per il rilascio di informazioni e per la presentazione della domanda di iscrizione all'Agenzia Sociale per la Locazione nel seguente orario:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 07 Novembre 2019
Valuta questo sito: Rispondi al questionario