testata per la stampa della pagina

Cambio di residenza

La dichiarazione di cambio di residenza dev'essere obbligatoriamente presentata da chi dimora abitualmente in un nuovo Comune, presso l'ufficio Anagrafe di quest'ultimo.

Requisiti:

  • risiedere nel Comune (avere già compiuto il trasloco nella nuova abitazione).


Documentazione da presentare:

  • un valido documento di riconoscimento;
  • codice fiscale;
  • patente di guida (se la si possiede) e libretto di circolazione se si è proprietari di autoveicolo.
  • Per gli stranieri anche: permesso di soggiorno non scaduto, passaporto, certificato di nascita tradotto in lingua italiana e patente di guida se rilasciata da autorità italiana e libretto di circolazione se proprietari di autoveicolo.


La comunicazione di cambio di residenza può essere effettuata da un qualsiasi membro maggiorenne del nucleo familiare, anche per conto degli altri, purché conosca i dati anagrafici di tutti i familiari interessati dalla variazione.

Se solo una persona cambia residenza, entrando in un nucleo familiare, occorre che si presenti essa stessa a fare la dichiarazione, accompagnato dall'intestatario della famiglia di ingresso, per la firma dell'assenso.

Se il soggetto entra in una Casa di Riposo, un Istituto, ecc. la dichiarazione dovrà essere resa dal Direttore dell'Istituto.


Tempi di erogazione:

Gli accertamenti da parte degli agenti di Polizia locale, effettuati sia nel Comune di nuova iscrizione che in quello precedente, richiedono necessariamente alcune settimane, ma in media la definizione della pratica avviene nel giro di un mese.

Attenzione: Il cambio di residenza dev'essere annotato anche sulla PATENTE DI GUIDA e sul LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE relativo ad ogni veicolo di cui si è proprietari.
La ricevuta del cambio di residenza che rilascia l'Anagrafe va conservata, unita alla patente di guida e in copia nel libretto di circolazione, fintantoché non si riceverà al proprio domicilio il documento definitivo di convalida da apporre sui documenti.


Contribuzione:

  • è gratuito.
 


Per eventuali chiarimenti rivolgersi al seguente:

Ufficio Anagrafe

Dirigente: dott. Daniele Martinotti 
Responsabile  dott.ssa Antonella Valesio 

Via Mameli, 10 - piano terra
tel 0142 444290
fax 0142 444291
demografia@comune.casale-monferrato.al.it
PEC: demografia@pec.comune.casale-monferrato.al.it

orario di apertura al pubblico degli sportelli :
lunedì dalle 8,15 alle 13,45 e dalle 14,45 alle 17,00
martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8,15 alle 13,45
sabato dalle 9,15 alle 11,45

 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario