testata per la stampa della pagina
Madonna del Rosario
Madonna del Rosario

Sabato 30 agosto nuovo approfondimento per conoscere vita e opere di Nicolò Musso

Un nuovo appuntamento del Museo Civico di Casale Monferrato è in programma per sabato 30 agosto: un'iniziativa che nasce dalla collaborazione tra l'Assessorato alla Cultura del Comune di Casale Monferrato e l'Associazione Culturale Museo del Monastero di Monastero Bormida.

Si inizierà alle ore 10,30 nella Sala delle Lunette, in via Cavour 5, con una serie di interventi volti a inquadrare e ripercorrere la personalità e l'attività artistica di Musso: Alessandra Montanera e Barbara Corino, rispettivamente conservatore del Museo e responsabile dei servizi educativi, saranno affiancate da Chiara Lanzi, direttrice dalla Gipsoteca Giulio Monteverde di Bistagno e collaboratrice per la mostra di Monastero Bormida, alternandosi in tre interventi per presentare il pittore e il suo percorso artistico tra Roma e Casale Monferrato.

Si proseguirà alle ore 15,00, con ritrovo alla Pinacoteca del Museo Civico, con la visita guidata alle opere di Nicolò Musso esposte in Museo e nelle chiese cittadine di San Domenico e di Sant'Ilario. La visita guidata avrà la durata di circa due ore.

Info e costi:
La partecipazione mattutina al convegno nella Sala delle Lunette sarà gratuita;
biglietti per la visita guidata pomeridiana: € 4,00 (ingresso al Museo) più € 2,00 (visita guidata alle chiese)

 
 
Musso - Cristo porta la croce

Venerdì 15 agosto appuntamento sulle tracce di Nicolò Musso

Nel pomeriggio di Ferragosto, alle ore 16,30, si terrà la visita guidata di Alessandra Montanera, conservatore del Museo, che illustrerà e metterà a confronto le due opere di Musso esposte in Pinacoteca: l'Autoritratto e Cristo porta la croce al Calvario proveniente dalla Galleria Sabauda di Torino.

Il costo del biglietto d'ingresso al Museo è di € 4,00 (intero), € 2,50 (ridotto) e gratuito per titolari Abbonamento Musei.

 
Musso - autoritratto

Domenica 15 giugno visita guidata alla tela di Nicolò Musso

Inaugurata lo scorso 29 maggio, l'iniziativa La Sabauda in tour ha già richiamato l'attenzione e la curiosità del pubblico.

Nell'ambito del progetto promosso e ideato dalla Direzione Regionale e dalla Soprintendenza per i Beni Storico e Artistici del Piemonte, che coordina diciotto mostre incentrate su grandi opere della Galleria Sabauda trasferite temporaneamente nei più importanti musei del territorio regionale, il Museo Civico di Casale Monferrato ospiterà fino al 7 settembre prossimo la grande tela di Nicolò Musso rappresentante Cristo che porta la croce al Calvario.

L'opera, frutto di una committenza prestigiosa, fu realizzata dal pittore casalese, a Roma, per Vincenzo Giustiniani e oggi, nelle sale del museo ricrea un ideale dialogo con il celebre Autoritratto dell'artista di proprietà civica, noto come immagine simbolo del Museo stesso.

Il Museo Civico per promuovere e valorizzare questo "ospite" eccellente organizzerà per i prossimi mesi momenti di incontro per approfondire la conoscenza delle due opere e il loro contesto di riferimento.

Si inizia quindi con una visita guidata in programma per le ore 16,30 di domenica 15 giugno. Il visitatore sarà accompagnato a entrare nella storia dei due dipinti e a conoscere il particolare - e ancora in parte misterioso - percorso artistico di Nicolò Musso, tra Casale e Roma. Le visite proseguiranno anche nei mesi di luglio e agosto, con ulteriori approfondimenti e visite alle chiese cittadine che ancora conservano opere dell'artista.

Costi, biglietto di ingresso: € 4,00 (intero); € 2,50 (ridotto); gratuito per titolari Abbonamento Musei.

 

Da giovedì 29 maggio Cristo che porta la croce al Calvario di Nicolò Musso sarà al Museo Civico

Nelle sale al primo piano dell'ex convento di Santa Croce, il Museo Civico di Casale Monferrato accoglierà per oltre tre mesi un ospite d'eccezione: l'importante dipinto di Nicolò Musso Cristo che porta la croce al Calvario. 
 
L'opera, di grandi dimensioni, sarà esposta in Pinacoteca con un allestimento realizzato appositamente per l'occasione e dialogherà con il noto Autoritratto dello stesso pittore (Casale Monferrato, 1585 ca.-1622/1623), di proprietà del museo casalese.

Dal 29 maggio al 7 settembre sarà possibile vedere l'opera negli orari di apertura del Museo Civico.

In occasione dell'inaugurazione, prevista per giovedì 29 maggio alle ore 17,30, apertura gratuita fino alle ore 18,30.

 
 
 

Museo Civico

Dirigente: dott. Riccardo Barbaro
Coordinatrice: Elena Varvelli

Ex Convento di Santa Croce
Via Cavour, 5
 tel 0142 444309 - fax 0142 444312 
Segreteria: Via Cavour - tel. 0142 444249
museo@comune.casale-monferrato.al.it

 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017