testata per la stampa della pagina

Sabato 5 luglio arriva la Notte Bianca: anche Teatro, Museo e Biblioteca al centro della serata

Letteralmente presi d'assalto i luoghi della cultura casalesi: in occasione della Notte Bianca di sabato scorso, 5 luglio, non solo le vie del centro storico hanno richiamato migliaia di persone per gli eventi che commercianti, bar e ristoranti hanno organizzato in occasione dell'apertura dei saldi estivi, ma anche le molte proposte culturali del Comune, della Diocesi e della ComunitÓ Ebraica hanno riscontrato un successo oltre le pi¨ rosee aspettative.

Al Teatro Municipale l'esposizione delle opere dei 57 artisti che hanno aderito ad Apriamo una mostra ha avuto oltre mille visitatori, con un flusso continuo di persone dalle 21 alla mezzanotte di sabato: risultato che ha portato l'assessore Daria Carmi a decidere per l'apertura anche durante la giornata di domenica 6 luglio.

Anche il complesso di Santa Croce (con il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi aperti gratuitamente per tutta la sera) e Palazzo Langosco (con la mostra fotografica alla Biblioteca Civica) hanno richiamato il pubblico delle grandi occasioni. Il polo museale di via Cavour 5 ha visto quasi 250 visitatori e altrettanti hanno voluto vedere CIVISuali l'inedita mostra di fotografia digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017