1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Comune di Casale Monferrato
  1. Home page del sito
  2. Vai alla mappa del sito
  3. Versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

 
l'ingresso della biblioteca civica

Identificazione di una città - Un ciclo di incontri per recuperare la memoria del Monferrato

La città di Casale Monferrato conta più di cinquecento tra vie, corsi, viali, vicoli e piazze: più di un terzo sono intitolati a personaggi o ad avvenimenti di interesse locale di cui, molto spesso, si è persa la memoria.

Quanti cittadini casalesi sanno perché la via o la piazza in cui abitano, o in cui lavorano da anni, o dove è situata la scuola in cui studiano, si chiama proprio così? Certo, per chi risiede in via Cavour, o in via Matteotti, o in via Cristoforo Colombo, tutto è probabilmente abbastanza chiaro, ma chi era Vincenzo Luparia? E Galeotto del Carretto? Oppure Sergio Morello? E perché via Giovanni Lanza si chiama così, con nome e cognome, mentre la targa di via Leardi riporta solo un cognome, senza nome? E perché c'è via Gonzaga, ma non via Spinola, o via Farnese?.

Per rispondere ad interrogativi come questi è nata l'idea di un ciclo di quattro incontri gratuiti organizzato dalla Biblioteca Civica Giovanni Canna (via Corte d'Appello 12) e dagli assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Casale Monferrato per ripercorrere la storia della città prendendo spunto da quei personaggi e da quegli avvenimenti a cui sono state dedicate vie, piazze e altri luoghi della città.

A condurre gli appuntamenti nella Sala Multimediale della Biblioteca saranno storici e studiosi casalesi che ricorderanno personaggi noti e meno noti e ripercorreranno, attraverso la loro memoria, la storia della città e del Monferrato: dal medioevo fino al novecento.

I quattro appuntamenti sono in programma alle ore 20,45 di
g
iovedì 16 marzo
giovedì 23 marzo
lunedì 3 aprile
giovedì 6 aprile

Il ciclo di incontri è il risultato del  progetto di ricerca Per una toponomastica casalese, reso possibile grazie al contributo di Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT, che sta coinvolgendo tutte le scuole della città, impegnate in ricerche volte a "riscoprire" i casalesi illustri e gli avvenimenti famosi cui sono dedicati i luoghi della città.

Questo appuntamento di conoscenza e approfondimento rappresenta il primo momento di presentazione pubblica di questo progetto che nei prossimi mesi coinvolgerà l'intera città. 


Casale Monferrato, 7 marzo 2017