1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Comune di Casale Monferrato
  1. Home page del sito
  2. Vai alla mappa del sito
  3. Versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

 
la locandina dell'evento
Clicca sull'immagine per ingrandire e scaricare la locandina

Invasioni Digitali 2017 - Passeggiando con gli angeli

Il Museo Civico e la Chiesa di Santa Caterina a Casale Monferrato insieme per le Invasioni Digitali 2017: due luoghi da invadere pacificamente alla scoperta di alcuni meravigliosi dettagli artistici che spesso si perdono nelle visite d'insieme: gli Angeli in quattro secoli di storia, arte e fede

Invasioni Digitali è un progetto di promozione culturale nato nel 2013, con l'obbiettivo di coinvolgere i visitatori di musei e luoghi di interesse culturale attraverso nuove forme di comunicazione partecipata. L'idea di fondo è quella di far conoscere l'immenso patrimonio artistico italiano attraverso internet ed in particolare i social media, aumentando il senso di appartenenza da parte dei visitatori ed avvicinando alla cultura il giovane pubblico. Le Invasioni Digitali rappresentano, quindi, un modo per diffondere in modo "virale" le immagini dei nostri musei e dei luoghi di interesse storico-artistico.

A Casale sono due gli enti culturali che hanno aderito all'iniziativa a partire dal 2015: il Museo Civico e Santa Caterina Onlus. 

Alla terza esperienza, l'edizione 2017 viene proposta congiuntamente ed avrà luogo lunedì 1° maggio.

Come funziona? Il luogo di ritrovo è il Museo Civico - via Cavour 5 - alle ore 15,30. Da qui partirà il percorso dedicato alle rappresentazioni artistiche degli angeli che continuerà alla chiesa di Santa Caterina. Durante l'intera durata della visita i partecipanti sono chiamati a scattare immagini e/o girare video, con l'ausilio di smartphone o tablet, da pubblicare istantaneamente sui social network favoriti, corredati dagli hashtag dell'evento: #invasionidigitali e #passeggiandocongliangeli

L'ingresso e la partecipazione all'iniziativa sono gratuiti.