testata per la stampa della pagina

Tessera di libera circolazione sui mezzi pubblici per diversamente abili

La tessera di libera circolazione è un documento di viaggio regionale che permette di utilizzare gratuitamente tutte le linee di trasporto pubblico urbane, extraurbane, la linea metropolitana di Torino e, dal 1° novembre 2001, tutte le tratte ferroviarie regionali. In specifico si possono utilizzare tutti i treni regionali e diretti aventi origine e destinazione in città piemontesi e inoltre, tutti i treni interregionali di competenza della Regione con origine o destinazione esterna al Piemonte.

Hanno diritto al rilascio della tessera di libera circolazione i residenti nella Regione Piemonte che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ciechi assoluti e ciechi ventesimisti (la gratuità del viaggio e' consentita all'eventuale accompagnatore);
  • sordomuti;
  • "grandi invalidi" (invalidi: di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla Iª alla IVª; viene rilascia una tessera che permette la gratuità del viaggio all'eventuale accompagnatore a coloro che appartengono alla Iª categoria con una super invalidità;
  • disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità superiore al 67% (nei casi di invalidità al 100% la gratuità del viaggio e' consentita anche all'eventuale accompagnatore);
  • i minori invalidi (la gratuità del viaggio e' consentita anche all'eventuale accompagnatore);
  • ultra sessantacinquenni con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età


Per ottenere la tessera di libera circolazione, i residenti nel Comune di Casale Monferrato devono rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Casale Monferrato - via Mameli, 14 (P.T.) presentando copia del certificato di invalidità da cui risulti il grado di invalidità riconosciuto.

Le nuove smart card BIP (Biglietto Integrato Piemonte) di libera circolazione

La Regione Piemonte nel luglio 2015 ha ridefinito le caratteristiche e le modalità di emissione delle tessere di libera circolazione sulle linee di trasporto pubblico regionale a favore delle persone con disabilità.

Le nuove tessere di libera circolazione, emesse a partire dal 9 novembre 2015, saranno smart card conformi al sistema regionale BIP - Biglietto Integrato Piemonte ad uso strettamente personale e consentiranno, oltre al controllo elettronico del titolo, anche la verifica a vista da parte delle aziende di trasporto pubblico non ancora adeguate al sistema di bigliettazione elettronica.

Le attuali tessere di libera circolazione saranno valide fino al 31 marzo 2016 e si potrà richiederne la sostituzione con le nuove smart card BIP entro il 31 gennaio 2016.
La smart card BIP di libera circolazione, emessa in sostituzione dell'attuale tessera, sarà recapitata al domicilio dell'utente e sarà valida a partire dal 1 aprile 2016.

I titolari delle tessere di libera circolazione che non provvederanno alla richiesta di sostituzione entro il 31 gennaio 2016, dovranno seguire la procedura prevista per le tessere di nuova emissione.

 


Per eventuali chiarimenti è possibile consultare il sito www.bip.piemonte.it/liberacircolazione (link esterno) o rivolgersi al seguente ufficio:

Ufficio Servizi Sociali - Casa

Dirigente: dott. Renato Bianco 

via Mameli, 14 - piano terra
tel 0142 444320
fax 0142 444299
soccasa@comune.casale-monferrato.al.it

Orario:
da Lunedì a Venerdì 08:30-12:30
Mercoledì anche 14:00-16:30


 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario