testata per la stampa della pagina

Totem ZTL

È stato attivato, al Chiosco Informazioni Turistiche di piazza Castello, la postazione interattiva multimediale - cosiddetto Totem - per il rilascio automatico dei Permessi ZTL.

Lo strumento è utilizzabile, nell'arco delle 24 ore, sia per richiedere permessi validi nella fascia oraria carico/scarico - giorni feriali dalle ore 8 alle 11 e dalle ore 14:30 alle 16:30 - (tariffa € 2,50) sia per quelli soggetti a tariffa maggiorata (€ 15,00) con una validità massima di 30 minuti e con esclusione dei giorni festivi.

È possibile richiedere permessi posdatati fino ad un massimo di 10 giorni successivi, sempre con esclusione dei giorni festivi. 
Non è possibile inserire un permesso per sanare un transito avvenuto nei giorni precedenti.

Il sistema, attraverso connessione con il Ministero dei Trasporti, riesce ad identificare, tramite la targa inserita, l'alimentazione del veicolo e indirizzare l'utente verso la gratuità del permesso (in caso di auto Gpl, Metano, Bifuel, elettrici o ibridi) o il pagamento della tariffa, effettuabile, al momento, esclusivamente tramite POS (Bancomat o Carta di credito).

Al termine delle operazioni d'inserimento dati e di pagamento (se dovuto), il Totem rilascia uno scontrino, valido quale permesso da esporre in modo visibile sul veicolo durante la sosta in ZTL.
Il personale del Chiosco Informazioni, è a disposizione per informazioni. 

In caso di mancato funzionamento del dispositivo o per qualunque altra esigenza del tipo:
- richiesta di permesso valido per un giorno festivo;
- per un periodo superiore ai 30 minuti;
- per una data successiva di oltre 10 giorni;
- per un veicolo "ecologico" alimentato a GPL, Metano o elettrico e non riconosciuto in automatico dal sistema (è questo il caso dei veicoli modificati post-immatricolazione)
l'utente dovrà rivolgersi, per il rilascio del permesso, agli Uffici del Comando (Via della Provvidenza, 7). 

 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario