1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Comune di Casale Monferrato
  1. Home page del sito
  2. Vai alla mappa del sito
  3. Versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

 

MonFilmFest 2017

Con la quindicesima edizione del MonFilmFest, in programma in città dal 14 al 22 luglio, non ci saranno solo le sei troupe in gara per realizzare un cortometraggio in una settimana con il Monferrato come ambientazione. A partire da sabato 15 luglio infatti,  nella cappella del Castello di Casale Monferrato, prenderà il via il cineforum-concorso Vetrina di Un Film Ritrovato, con proiezioni gratuite e serali cui seguiranno dibattiti.Particolarmente significativa è la presenza, nella rassegna, di diversi artisti locali cui si aggiungono i lavori dei giovani dell'Istituto Leardi.

Sabato 15 luglio ore 21,00
Absolute beginners: gli studenti dell'Istituto Leardi e il professor Ilenio Celoria presentano Amore 2.0, (6'59'', Italia 2017). Seguirà Fuorigioco di Carlo Benso (87', Italia 2015 - fuori concorso), quindi Hypogeum di Alessandro Della Villa (24', Italia 2015) e Carver is dead di Vanja Vascarac (15'45'', Croazia 2012 - fuori concorso).

Domenica 16 luglio ore 21,00Absolute beginners: studenti dell'Istituto Leardi e il professor Ilenio Celoria presentano This is me (4'13'', Italia 2017). A seguire Le Tre Distanze di Alessandro Pugno (50', Italia 2011 - fuori concorso) e Villa Ventura di Roman Hüben (26', Svizzera 2017).

Giovedì 20 luglio ore 21,00
La Visione Romantica di Roberto Paolini (90', Italia 2015). A seguire Quattro postale a Marta - Quattro cartoline postali a Marta di Hernan Talvera (10'13'', Spagna 2015).

Venerdì 21 luglio ore 21,00
Absolute beginners: gli studenti dell'Istituto Leardi e il professor Ilenio Celoria presentano le loro ultime produzioni. A seguire Volevamo fare u' cinema di Niccolò Gentili (13'47'', Italia 2017), Il Quarantatreesimo di Giovanni Rubino (4'37'', Italia 2017), Off Line di Emanuela Mascherini (24', Italia 2016), Questioni di identità di Sandro Carnino (4'18'', Italia 2017), Mousse di Hohn Hellberg (42', Svezia 2013 - fuori concorso), Due Giorni d'estate di Luca del Canto (19', Italia 2014 - fuori concorso) e Lou son Amis - Il Suono Amico di Luca Percivalle e Flavio Giacchero (78', Italia 2017).

Vai al comunicato del 19 luglio 2017 sulle ultime due serate del Festival