testata per la stampa della pagina
un momento della presentazione

A gennaio la firma del protocollo per la Casale - Mortara e la Casale - Vercelli

Il protocollo per la realizzazione e la gestione coordinata del servizio ferroviario regionale sulle linee tra Casale Monferrato e Mortara e tra Casale e Vercelli sarà firmato a gennaio, probabilmente il giorno 10, alla presenza dell'Assessore Regionale ai Trasporti Francesco Balocco.

Il documento è stato redatto all'interno del tavolo tecnico sui trasporti voluto dal sindaco Titti Palazzetti ed è stato promosso da: Regione Lombardia, Regione Piemonte, AMP Agenzia della Mobilità Piemontese con l'adesione degli Enti Locali Provincia di Alessandria, Provincia di Pavia, Provincia di Vercelli, Comune di Casale Monferrato, Comune di Mortara, Comune di Vercelli. 

Ai lavori hanno partecipato in questi mesi anche Legambiente, Casale Bene Comune, AFP (Associazione Ferrovie Piemontesi), il Comune di Candia Lomellina, l'Associazione dei Comuni del Monferrato, il mondo della scuola, i rappresentanti dei pendolari e dei sindacati.

I contenuti del protocollo sono stati esposti oggi, mercoledì 20 dicembre, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale dal sindaco Titti Palazzetti, dal presidente dell'Associazione dei Comuni del Monferrato Fabio Olivero, da Johnny Zaffiro per Casale Bene Comune e da Angelo Marinoni per AFP.La finalità dell'accordo è la connessione con gli assi di comunicazione nazionali attraverso le direttrici Milano - Torino e Milano - Mortara - Alessandria.

Il servizio sarà attivato in due fasi. A partire dal cambio orario di dicembre 2018 sarà attivato il servizio ferroviario sulla tratta Casale Monferrato - Mortara e a partire dal cambio orario di giugno 2019 sarà attivato il servizio ferroviario sull'intera tratta Mortara ‐ Casale Monferrato ‐ Vercelli. Sul tragitto complessivo opereranno due convogli ferroviari.

 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 20 Dicembre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario