testata per la stampa della pagina

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà

 

Descrizione
È il documento con cui il cittadino può dichiarare stati, qualità personali o fatti che lo riguardano o di cui è  a conoscenza; il documento non può contenere dichiarazioni di intenzioni, propositi per il futuro, procure e atti negoziali

Documentazione necessaria
Documento d'identità in corso di validità del dichiarante

Modalità di accesso
Ufficio anagrafe 

Tempi di rilascio
Immediato allo sportello 

Costo
Ove richiesta autentica della sottoscrizione: € 16,52 (€ 16,00 per bollo e € 0,52 per diritti di segreteria)

Modulistica

 
 

Attenzione

Ai sensi dell'art. 47 del D.P.R.445 del 28/12/2000 è una dichiarazione che riguarda fatti, stati e qualità personali, non compresi nell'elenco delle autocertificazioni, che siano a diretta conoscenza dell'interessato oppure relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza e renda nel proprio interesse.
 
Le dichiarazioni sostitutive dell'atto notorietà rivolte alle Amministrazioni e ai gestori di servizi pubblici non  sono, di regola, soggette all'autenticazione della sottoscrizione; è sufficiente firmarle davanti al dipendente addetto o inviarle, anche  pe  fax, con la fotocopia del documento d'identità.

La dichiarazione di chi non sa e non può firmare, in presenza di un impedimento a sottoscrivere, comunque in grado di intendere e di volere, è raccolta dal pubblico ufficiale che accerta l'identità della persona.

La possibilità di presentare dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà è consentita anche ai cittadini  comunitari; relativamente ai cittadini di Stati non appartenenti all'Unione, regolarmente soggiornanti in Italia, è ammessa solo limitatamente ai casi in cui si tratti di comprovare stati, fatti e qualità personali  certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani.

Le Amministrazioni sono tenute a affettuare idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai cittadini. Qualora vengano riscontrate delle irregolarità, verrà informato l'interessato che dovrà regolarizzare o completare la dichiarazione resa. 

Oltre alle sanzioni previste dall'art. 76 del  DPR n. 445/2000, la dichiarazione falsa comporterà anche la decadenza dai benefici del provvedimento adottato.

 
 

Ufficio Anagrafe

Dirigente: dott.ssa Sara Marchetti 
Responsabile  dott.ssa Antonella Valesio 

Via Mameli, 10 - piano terra
tel 0142 444290
fax 0142 444291
demografia@comune.casale-monferrato.al.it


orario di apertura al pubblico degli sportelli :
lunedì dalle 8,15 alle 13,45 e dalle 14,45 alle 17,00
martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8,15 alle 13,45
sabato dalle 9,15 alle 11,45

 
 
 
Ultima Modifica: 19 Marzo 2018
Valuta questo sito: Rispondi al questionario