testata per la stampa della pagina
il sindaco titti palazzetti

Amianto: il sindaco scrive al presidente degli Stati Uniti

Qui di seguito alcuni passaggi della lettera che il sindaco Titti Palazzetti ha inviato al presidente degli Stati Uniti d'America per chiedere lo stop all'importazione e utilizzo dell'amianto e investimenti per la ricerca contro il mesotelioma.

«Ho letto della recente proposta dell'EPA circa l'autorizzazione ad alcuni utilizzi dell'amianto negli Stati Uniti e questo passo indietro da parte di un Paese così avanzato ha profondamente scioccato tutta la nostra comunità».

«Le chiedo di non dimenticare le migliaia di persone che sono morte a causa dell'amianto e che ancora oggi continuano ad ammalarsi e a morire».

«Ci indigna profondamente sapere che un Paese come gli Stati Uniti continui a permettere l'importazione e l'utilizzo di amianto, che ha conseguenze terribili non soltanto sugli Americani, ma sul mondo intero. La sollecito ad assumere una posizione netta affinché l'utilizzo dell'amianto sia bandito, supportando l'Alan Reinstein Ban Asbestos Now Act ed investendo fondi sulla ricerca contro il mesotelioma, una malattia che purtroppo sarà sempre più frequente e diffusa in tutti i continenti».

 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 17 Agosto 2018
Valuta questo sito: Rispondi al questionario