testata per la stampa della pagina
la locandina dell'evento

Tracce di Cemento: Il carnet di viaggio sull'archeologia industriale

Domenica 21 ottobre 2018 alle ore 16,30 nelle Sale del Secondo Piano del Castello di Casale Monferrato, verrà inaugurata la mostra a ingresso gratuito Tracce di cemento: archeologia industriale in Monferrato.

L'evento si svolgerà durante il ricco palinsesto di appuntamenti di ITACA Monferrato, inserito nel decimo festival nazionale ITACA - migranti e viaggiatori, unico in Italia a occuparsi di turismo responsabile e innovazione turistica.

L'esposizione sarà visitabile fino al 13 gennaio 2019 il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Chiusura nei festivi 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio.
Saranno possibili anche visite infrasettimanali su prenotazione al numero 0142 444330. 

Si potranno ammirare gli acquerelli originali che l'illustratore naturalista Lorenzo Dotti ha inserito nel secondo volume della collana Carnet del Monferrato pubblicato in luglio da Edizioni Boreali. Si tratta di un carnet de voyage che conduce sulle colline attorno a Casale Monferrato negli anni tra le due guerre, quando i crinali del Monferrato erano percorsi da lunghe teleferiche che trasportavano a valle le marne per la produzione del cemento, sulle colline alte torri segnavano l'ingresso ai pozzi di estrazione e lunghi convogli di piccoli treni scendevano agli opifici di Casale Monferrato, vere e proprie cattedrali con le loro alte ciminiere. 

Il volume è stato pubblicato grazie al progetto Il paraboloide di Casale Monferrato: da silos a centro culturale della memoria dell'industria del cemento proposto dal Comune di Casale Monferrato, in collaborazione con l'Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, l'Associazione OperO di Ozzano Monferrato e l'Associazione Il Cemento nell'identità del Monferrato casalese di Casale Monferrato, finanziato dalla Compagnia di San Paolo.

Casale Monferrato, 15 ottobre 2018

 
 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 07 Gennaio 2019