testata per la stampa della pagina

Due opere del Museo Civico in prestito a Firenze

Nei giorni scorsi una ditta specializzata in trasporto di opere d'arte ha imballato e trasportato due importanti sculture del Museo Civico concesse in prestito a Villa Bardini a Firenze per la mostra A passi di danza Isadora Duncan e le arti figurative in Italia.

L'esposizione, che aprirā i battenti il prossimo 13 aprile per chiudere a settembre, curata da Maria Flora Giubilei e Carlo Sisi, č promossa da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron con il patrocinio del Comune di Firenze.

Sotto la supervisione del personale del Museo sono state prelevate due sculture dalla Gipsoteca Bistolfi: La culla, bassorilievo in gesso per la Tomba Toscanini al Cimitero Monumentale di Milano - realizzato negli anni 1909-1911- e Il risveglio d'Italia, bozzetto in marmo per il monumento a Cavour di Bergamo, datato 1911-1913.

L'Amministrazione Comunale ha accolto con piacere la richiesta di collaborazione, pervenuta dagli organizzatori della mostra, e ha concesso - previa autorizzazione della competente Soprintendenza e con la garanzia della massima tutela - le due preziose opere di Bistolfi di proprietā del Museo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 02 Aprile 2019
Valuta questo sito: Rispondi al questionario