testata per la stampa della pagina

Viaggio nella terra del fantasy

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 17.30 alla Biblioteca Civica Giovanni Canna di Casale Monferrato, via Corte d'Appello, 12, ultimo appuntamento con il ciclo Viaggio nella terra del fantasy.
La creazione di un mondo Fantasy. Tra elfi, draghi, nani guerrieri, castelli e battaglie è il tema su cui ci intratterranno Federica di Meo e Walter Riccio.
Come nelle altre occasioni la conferenza sarà accompagnata da letture a tema proposte da Roberta Caretti e Jessica Elisa Serra.

Federica di Meo ha approfondito la tecnica manga con un corso a Tokyo, disciplina che dal 2008 insegna Torino, Milano e Roma. Collabora con Panini Comics in qualità di disegnatrice di Somnia, una serie a fumetti in stile manga scritta da Liza E. Anzen, pubblicata a partire dal 2013. La sua opera di debutto risale al 2007 con il web manga Signi Clavis. Fa parte della casa editrice Kyodai Manga.

Walter Riccio, sceneggiatore, esordisce con la miniserie fantasy Khor dello Studio Piccanto, edita da Star Comics nel 2007. Nel 2011 crea la miniserie fanta-horror Legion75, sempre per Star Comics. Nel 2016 realizza sceneggiatura e soggetto della graphic novel Da Caporetto alla vittoria. Fonda poi il team creativo RICCIOBROS, con il fratello Renato, disegnatore.

Perché una serie dedicata al fantasy?
Da qualche anno il genere fantasy sta catturando sempre più interesse e consenso. Film, videogames fumetti, letteratura, moltiplicano costantemente il numero di spettatori, giocatori, lettori. Anche tra gli utenti della Biblioteca "Giovanni Canna" il fenomeno è assai visibile, con il moltiplicarsi dei prestiti di testi e autori ormai diventati dei "maestri" di questo genere.

La Biblioteca Civica Giovanni Canna e l'Assessorato alla Pubblica istruzione hanno perciò organizzato un ciclo di conferenze che offre sunti di conoscenza sul genere fantasy innanzitutto, e cerca di esplorare le diverse declinazioni artistiche ed espressive attraverso cui si presenta, tenendo naturalmente al centro dell'interesse la letteratura.

L'ingresso all'incontro è, come sempre, gratuito e libero.

Info: 0142 444246 oppure 0142 444379

 
 
 

Federica di Meo e Walter Riccio

 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 03 Dicembre 2019