testata per la stampa della pagina

Momenti d'arte e Gioca con l'arte

Continuano le nuove proposte ai visitatori del Museo Civico di Casale Monferrato: un doppio appuntamento quindicinale per approfondire tematiche specifiche legate alle opere conservate nelle sale di via Cavour, 5 e proporre iniziative dedicate ai più giovani con visite e laboratori didattici.
La proposta di questa settimana prevede il 6 dicembre, per il ciclo Momenti d'arte - Il venerdì un'ora al Museo, un approfondimento Onòri e òneri. Il Risorgimento nelle onorificenze di Giovanni Lanza, mentre il 7, per il ciclo Gioca con l'arte - Il sabato guarda e crea al Museo, il Risorgimento sarà lo spunto per creare una medaglia al merito.


 

Momenti d'arte. Il venerdì un'ora al Museo

L'obiettivo della rassegna, giunta al terzo appuntamento, collocato nel tardo pomeriggio di venerdì 6 dicembre alle 17.30, è quello di offrire occasioni di brevi approfondimenti tematici su alcune opere e aspetti del ricco patrimonio delle collezioni civiche. Gli operatori della Cooperativa Solidarietà e Lavoro di Genova, che gestisce il servizio e che da anni si occupa nell'ambito dei beni storici artistici di divulgazione e di didattica, accompagneranno i visitatori alla scoperta di personalità, pregiate tecniche artistiche.
L'appuntamento di venerdì, come detto, è intitolato Onòri e òneri. Il Risorgimento nelle onorificenze di Giovanni Lanza: un focus sulla piccola collezione di sei onorificenze appartenute al noto uomo politico e pervenute tra le collezioni civiche; inserite in una vetrina dedicata nella sala del Risorgimento Italiano, questi onori, ottenuti nel corso del XIX secolo per meriti personali, permettono di ricordare il personaggio di Lanza, un casalese che molto si adoperò per l'unità d'Italia, ripercorrendone la vita, la carriera e il contributo al periodo risorgimentale.
Il prossimo e ultimo appuntamento è in programma per il 20 dicembre con Immagini in legno. Sant'Antonio Abate del fuoco.
Ingresso e approfondimento tematico:2,50 euro a persona. Non è necessaria la prenotazione.

Info: tel. 0142.444249 - 0142 444444309

E-mail. museo@comune.casale-monferrato.al.it

 
 
 

Gioca con l'arte. Il sabato guarda e crea al Museo

L'obiettivo della rassegna, anche questa strutturata in appuntamenti quindicinali nei pomeriggi di sabato, alle ore 16, è quello di offrire ai ragazzi (da 6 a 10 anni) brevi occasioni di approfondimento su alcune opere del ricco patrimonio delle collezioni civiche, seguiti da laboratori didattici tematici. Questi percorsi si propongono di avvicinare i giovani alle collezioni museali in maniera attiva e coinvolgente mediante il supporto di personale specializzato della Cooperativa Solidarietà e Lavoro di Genova. È fondamentale, infatti, l'attività di mediazione dell'operatore didattico, che non solo spiega o racconta, ma guida i giovani a trarre da soli le informazioni e le riflessioni dagli oggetti analizzati. A completamento della visita si terrà un'attività di laboratorio, in cui si potranno sperimentare e rielaborare tecniche e contenuti: l'esperienza museale diventa così ricca di significato. L'appuntamento di sabato 7 dicembrecon Onòri e òneri. Il Risorgimento degli ordini cavallereschi proporrà un viaggio alla scoperta di preziose e luccicanti medaglie appartenute ad un noto casalese dell'ottocento: Giovanni Lanza. Dopo una visita alla sala dedicata al Risorgimento italiano per vedere da vicino le onorificenze e capirne il significato, i ragazzi  avranno la possibilità di creare una propria medaglia al merito e personalizzarla con diversi strumenti e materiali.
Il prossimo e ultimo appuntamento è in programma per sabato 21 dicembre con Immagini in legno. Sant'Antonio Abate e il suo maialino.
Ingresso, approfondimento e laboratorio didattico: 3,50 euro a ragazzo. Prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: tel. 0142.444249 - 0142 444309

E-mail. museo@comune.casale-monferrato.al.it


 
 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 03 Dicembre 2019