testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

A scopo precauzionale si invita la cittadinanza ad evitare tutte le attività non essenziali e a non recarsi negli uffici pubblici se non per necessità


«Teniamo alta l'attenzione e la prevenzione a tutela soprattutto dei più deboli, ai quali in questo momento va il nostro pensiero. Abbiamo affrontato tante situazioni difficili e usciremo anche da questa a testa alta! Il sistema messo in atto in città ha risposto in modo egregio al primo caso di contagio a Casale Monferrato e per questo un ringraziamento particolare va al Direttore Sanitario Paola Costanzo e il commissario dell'Asl Valter Galante, oltre alla Protezione Civile e a tutti i dipendenti e collaboratori del Municipio».

Dopo aver dato l'annuncio del primo caso accertato di contagio in città sui canali ufficiali del Comune di Casale Monferrato già ieri sera intorno alle 23,30 (www.comune.casale-monferrato.al.it, www.facebook.com/CittaDiCasaleMonferrato, www.instagram.com/citta_casalemonferrato), il sindaco Federico Riboldi torna a parlare di Coronavirus per annunciare gli eventi e le iniziative sospese, rimandate o annullate a seguito del Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) emanato ieri sera.

«In questo particolare momento la salute pubblica e la prudenza devono prevalere, cercando di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e di evitare il più possibile assembramenti» è il pensiero del primo cittadino.

Per questo motivo sono sospese e rimandate a data da destinarsi tutte le iniziative previste fino al 3 aprile. In particolare:

Castello del Monferrato: Jas - Just Another Stage compresi tutti gli eventi e le iniziative collaterali (www.comune.casale-monferrato.al.it/jas), Esistenza cielo - Personale di Marco Tulipani (www.comune.casale-monferrato.al.it/mostratulipani) e Golosaria (28 e 29 marzo, rimandata al 9 e 10 maggio 2020)

Teatro Municipale (biglietti validi per la nuova data che sarà comunicata in seguito): Le Allegre Comari di Windsor (10 e 11 marzo), Era Meglio Andare al Cinema (17 marzo) e Vivaldiana (29 marzo). La Traviata (4 aprile) è stata rimandata a sabato 24 ottobre 2020 sempre alle ore 20,30

Biblioteca Civica Giovanni Canna: Il grande romanzo del cinema italiano a cura di Simone Spoladori (10 e 13 marzo)

Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Emanuele Luzzati: tutte le attività in programma per il mese di marzo (Nati per lettere, Laboratorio orticolo, Martedì e giovedì da favola, ecc.)

Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi: Casale Città Aperta (7 e 8 marzo), visita tematica per adulti sul carboncino (15 marzo) e Disegniamo l'arte (28 marzo)

Mercati, fiere e mercatini: come già annunciato in precedenza la Mostra Regionale di San Giuseppe (rinviata al 17 / 26 aprile); Mercatino dell'Antiquariato (7 e 8 marzo) , Mercatino "Doc Monferrato Tipico e Shopping" previsto nel centro storico domenica 8 marzo, Mercatino "il Paniere" (21 marzo), fiera di marzo (domenica 15 e 22 marzo)

Luna Park (7 / 29 marzo).

Rimane confermato, invece, il solo mercato bisettimanale di piazza Castello (martedì e venerdì).

Per quanto riguarda uffici e servizi comunali resteranno aperti al pubblico con limitazioni del numero di persone all'interno, compresi Biblioteca Civica Giovanni Canna, la Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Emanuele Luzzati, il Museo Civico e Gipsoteca Leonardo Bistolfi e il Castello del Monferrato (spazi all'aperto).

Si ricorda, infine, che le misure igienico-sanitarie inserite nel Dpcm da seguire sono:
a)  lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b)  evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) evitare abbracci e strette di mano;
d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
f) evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l'attività sportiva;
g)  non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
h)  coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

Seguiranno aggiornamenti, anche tramite il sito e i social del Comune: www.comune.casale-monferrato.al.it/coronavirus e Facebook (/CittaDiCasaleMonferrato), oltre alla possibilità di seguire il canale Città di Casale Monferrato su Telegram o ricevere aggiornamenti via Whatsapp inviando il testo CasaleAttiva al numero 333 6129398 (non attivo per ricevere messaggi o telefonate). Per informazioni e aggiornamenti è disponibile anche l'App del Nucleo Comunale Volontari Protezione Civile di Casale Monferrato disponibile sugli store cercando InforMAPP.
Casale Monferrato, 5 marzo 2020

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 12 Marzo 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario