testata per la stampa della pagina

ex Chiesa della Misericordia

Di tipica concezione seicentesca, entra nella scenografia della piazza di San Domenico, la piccola Chiesa della Misericordia, formata da un vano unico a pianta quadrata, č unita alla sacrestia e separata dalla casa del rettore da un ridotto spazio aperto.
La compatta facciata č scandita da sporgenze aggettanti e divisa in due distinti campi di composizioni severe, in cui i quattro nicchioni e la ricca decorazione murale le conferiscono un forte valore chiaroscurale, che nel gioco prospettico crea un efficace contrasto dimensionale e plastico con l'imponente ma severa, facciata del San Domenico.

 
 

Ubicazione
Piazza San Domenico

Geolocalizzazione
45.138810, 8.451745

Dati catastali
Fg. 36 mapp. E

 


Destinazione urbanistica

A " Parti del territorio interessate da insediamenti urbani, nuclei minori, monumenti, edifici, manufatti che rivestono carattere storico- artistico e/o ambientale o documentario, comprese le aree circostanti che ne costituiscono parte integrante".
Dal punto di vista funzionale, le parti distinte con la sigla Asr hanno preminente destinazione a pubblici servizi afferenti la residenza.

 

Galleria immagini

 

Scheda dettaglio e planimetria

a cura di: arch. Daniele Digregorio

 

Link

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 07 Novembre 2019
Valuta questo sito: Rispondi al questionario