testata per la stampa della pagina

Come comprare o valorizzare un immobile

 

L'Ufficio Patrimonio si occupa della gestione del patrimonio immobiliare, costituito da terreni e fabbricati di proprietà comunale e di stipulare contratti su beni immobili di proprietà di terzi in disponibilità. 
Inoltre provvede alle procedure di alienazione degli immobili comunali.

Alienazioni Immobiliari
Sono proposti in vendita gli immobili (terreni e fabbricati) inseriti nel Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari in quanto appartenenti al patrimonio disponibile, approvato annualmente dal Consiglio comunale quale allegato del Bilancio di Previsione che costituisce documento fondamentale di programmazione delle operazioni immobiliari che il Comune intende avviare negli esercizi finanziari di riferimento.
Le procedure di vendita sono disciplinate dal Regolamento per le Alienazioni del Patrimonio Immobiliare approvato con Delibera C.C. n. n. 48 del 29.9.2010 (nella tendina in fondo alla pagina) nel rispetto dei principi di imparzialità, trasparenza, pubblicità, efficacia ed efficienza dell'azione amministrativa e si diversificano in base al prezzo base determinato con una perizia di stima redatta ai sensi dell'art. 5 del suddetto Regolamento.

 
  • Asta Pubblica (art. 7 del Regolamento)

    Si procede mediante pubblicazione di un Bando di Asta Pubblica per la alienazione dei beni aventi prezzo di stima pari o superiore a € 100.000,00.
    L'Asta si svolge con il metodo delle offerte segrete con aggiudicazione a unico e definitivo incanto al concorrente che avrà offerto il maggior aumento sul prezzo a base d'asta.

  • Trattativa privata preceduta da Gara Ufficiosa (art. 9 del Regolamento)

    In caso di diserzione dell'Asta Pubblica e in assenza di offerte d'acquisto pervenute entro 30 gg. dalla scadenza del bando a un prezzo non inferiore a quello base, la Giunta può stabilire di procedere a un secondo tentativo di vendita a un prezzo ribassato.
    Anche questa seconda gara si svolge con il metodo delle offerte segrete e il bene sarà aggiudicato a chi ha presentato l'offerta più vantaggiosa per il Comune; non vi è obbligo di aumento sul prezzo base come per la prima Asta, ma vi è la possibilità di ribasso nella misura massima del 20% del prezzo base.  

    La stessa procedura di gara sarà applicata agli immobili aventi prezzo di stima inferiore a € 100.000,00; in tal caso sarà accettato un ribasso massimo del 10% del prezzo base.

  • Trattativa Privata Diretta (art. 6 del Regolamento)

    La trattativa privata diretta si applica agli immobili con prezzo di stima pari o inferiore a € 20.000,00, nel caso di precedenti tentativi di vendita risultati infruttuosi e negli altri casi previsti dal Regolamento (fondi interclusi, reliquati, vendite ad enti pubblici e società partecipate, permute ecc).

  • Come partecipare

    Il bando/avviso contenente tutte le indicazioni per l'esatta individuazione dell'immobile, le condizioni per la partecipazione e le modalità di espletamento della procedura di vendita è pubblicato oltre che all'Albo Pretorio, in queste pagine, sui giornali locali e all'occorrenza con manifesti affissi in città e nel luogo dove si trova l'immobile da alienare.

    Le procedure di vendita a trattativa diretta i cui avvisi sono tuttora pubblicati anche se scaduti, sono da considerare sempre in corso, in quanto i beni sono rimasti invenduti: in qualunque momento possono pervenire manifestazioni di interesse all'acquisto.

    Scarica il modulo dalla tendina Modulistica

  • Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari e Regolamenti

  • Info

    Ufficio Servizi Territoriali

    Dirigente: ing. Roberto Martinotti
    Responsabile: dott.ssa Maura Aceto
    Via Mameli, 10 - 2° piano
    0142 444363 (dott.ssa Maura Aceto)
    0142 444283 (segreteria)
    0142 444203 (geom. Maurizio Ciprian)
    ust@comune.casale-monferrato.al.it
    Orario:
    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00-12:30 o su appuntamento.

 
 

Valorizzazioni immobiliari
La valorizzazione riguarda gli immobili appartenenti al patrimonio indisponibile del Comune ovvero strumentali all'uso istituzionale non compatibile con la vendita.
Si tratta di immobili da riqualificare o riconvertire, attraverso l'utilizzo di fondi privati, pur rimanendo di proprietà del Comune anche con la possibilità di introdurre nuove destinazioni d'uso, coerentemente con le esigenze del Comune stesso e della collettività.

 
  • Concessione di valorizzazione

    La concessione di valorizzazione è uno strumento di partenariato pubblico privato che consente di dare in concessione a privati con gara ad evidenza pubblica immobili di proprietà dello Stato o degli enti locali in concessione/locazione, a titolo oneroso, per un periodo fino a 50 anni.
    Sia la durata che i canoni di concessione/locazione dovranno essere commisurati al raggiungimento dell'equilibrio economico finanziario degli investimenti e della gestione dell'intervento.
    Nel caso di immobili vincolati ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, gli interventi di riuso/restauro/ristrutturazione devono essere finalizzati a "conservare" l'interesse storico, artistico o culturale dell'immobile.
    Altre strumenti possibili sono il diritto di superficie, il comodato d'uso, forme di partenariato pubblico-privato da valutare caso per caso.

  • Info

    Ufficio Servizi Territoriali

    Dirigente: ing. Roberto Martinotti
    Responsabile: dott.ssa Maura Aceto
    Via Mameli, 10 - 2° piano
    0142 444363 (dott.ssa Maura Aceto)
    0142 444283 (segreteria)
    0142 444203 (geom. Maurizio Ciprian)
    ust@comune.casale-monferrato.al.it
    Orario:
    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00-12:30 o su appuntamento.

 

Manifestazioni di interesse 
I soggetti interessati all'acquisto di un immobile da Valorizzare o di un bene da Alienare inserito nel Piano ma per il quale non sia ancora stata avviata la procedura di vendita, può comunque presentare una manifestazione di interesse  per dare impulso all'indizione di una procedura di gara previo inserimento nel Piano, se necessario.
Scarica il modulo dalla tendina Modulistica

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 08 Ottobre 2019
Valuta questo sito: Rispondi al questionario