testata per la stampa della pagina

Premio "Vivaio Eternot" 2019

 

Manutenzione al Vivaio Eternot

In occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale delle Vittime dell'Amianto, a tre anni dalla sua nascita, il monumento Vivaio Eternot dell'artista Gea Casolaro è stato sottoposto ad alcuni interventi di mantenimento e perfezionamento. 

 

I vincitori dell'edizione 2019

Ecco i vincitori del Premio Eternot (in ordine alfabetico):
- Andrea Caselli
- Riccardo Coppo
- Franca Durando
- Cinzia Manzoni
- Comune di Monfalcone
- Franco Pistono
- Bruno Pesce
- Cosimo Semeraro
- Ruggero Vigliaturo

Il 28 aprile è previsto un appuntamento conoscitivo, con visita al Parco Eternot, alle ore 19. Qui saranno accolti ufficialmente i premiati di questa e delle passate edizioni.
Le celebrazioni istituzionali avranno luogo il giorno 29 aprile, a partire dalle ore 9 e per tutto l'arco della mattinata al Teatro Municipale di Casale Monferrato. In questa sede i premiati avranno la possibilità di divulgare il loro impegno, le attività che svolgono nei loro territori, e la propria rete di collaboratori.

 
 

Si riunisce la commissione giudicatrice

Il comitato organizzatore del premio, incaricato di valutare le candidature, si riunirà giovedì 11 aprile per valutare e decidere i vincitori della terza edizione.
Per scoprire chi sono: clicca qui

 

Commissione giudicatrice

Il comitato organizzatore del premio, incaricato di valutare le candidature, è composto da alcuni membri fissi e da componenti invitati annualmente.
Per scoprire chi sono: clicca qui

 

il vivaio eternont

Bando di partecipazione

Sarà aperto fino al 29 marzo 2019 il bando di partecipazione per il premio Vivaio Eternot, organizzato per il terzo anno consecutivo dal Comune di Casale Monferrato. Il riconoscimento premierà un massimo di dieci tra Enti, Amministrazioni o singoli cittadini che si siano distinti per l'impegno profuso nella cura, la ricerca, la diffusione dell'informazione, in importanti e significative azioni di bonifica, nelle battaglie sociali e legali legate ai danni causati dall'amianto. 

Vi si potrà aderire (direttamente o suggerendo una candidatura) scrivendo a premioeternot@comune.casale-monferrato.al.it indicando nome e cognome del candidato in caso di persona fisica - ragione sociale in caso di ente o associazione, un contatto telefonico e allegando una lettera motivazionale (massimo 3000 battute). La candidatura, riservata a enti, amministrazioni o singoli cittadini italiani è finalizzata all'ottenimento del premio Vivaio Eternot, una pianta di Davidia prodotta all'interno del Vivaio Eternot, monumento vivo del Parco Eternot.

 Il riconoscimento sarà consegnato ufficialmente in occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale delle Vittime dell'Amianto. L'assegnazione del premio Vivaio Eternot si inserisce all'interno del più ampio progetto Arte Pubblica per il Parco Eternot che ha visto la realizzazione del monumento a cura dell'artista Gea Casolaro: un vivaio di Davidia Involucrata, anche detta "albero dei fazzoletti".

 
 
 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 23 Aprile 2019