testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000
tetti con coperture in cemento amianto

Bonifica da cemento-amianto: da lunedì 20 luglio si aprirà il nuovo bando

A sei anni dalla chiusura del bando precedente, i cittadini di Casale Monferrato e dei 48 Comuni compresi nel Sin (Sito d'Interesse Nazionale) casalese potranno richiedere nuovamente un contributo per la rimozione delle coperture in amianto.

Il bando resterà aperto dal 20 luglio al 20 ottobre 2015 e prevede un contributo pari a 30 euro per ogni metro quadrato di superficie bonificata, fino a un limite massimo pari al 50 per cento delle spese sostenute. 

Le domande, corredate dalla documentazione fotografica che illustri le coperture o i feltri presenti, potranno essere presentate al Comune di Casale Monferrato, in via Mameli 10, allo Sportello Unico Amianto (cortile centrale, 1° piano).

Il bando e la modulistica si potranno scaricare dal sito internet del Comune www.comune.casale-monferrato.al.it.  oppure potranno essere richiesti nei seguenti uffici:
Sportello Unico Amianto - Settore Tutela Ambiente del Comune di Casale Monferrato in via Mameli 10;
Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) in via Mameli 21;
Uffici Tecnici Comunali dei Comuni facenti parte del Sin; sedi delle associazioni di categoria. 

Le domande effettuate e non finanziate risalenti agli anni 2005, 2007, 2009 e 2011 non devono essere ripresentate: le precedenti graduatorie, infatti, continueranno a essere valide.

Tutte le informazioni sono disponibili nella pagina Amianto e Eternit del sito internet del Comune (www.comune.casale-monferrato.al.it) e possono essere richieste allo Sportello Unico Amianto (tel.0142/444.211) oppure al Centro Informazione Amianto (Numero Verde gratuito 800/55.33.94) del Comune di Casale Monferrato.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario