testata per la stampa della pagina
uno degli oggetti esposti

Al Museo due iniziative dedicate a Carlo Vidua

Per il prossimo fine settimana di sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019, il Museo Civico propone due attività legate alla mostra Carlo Vidua. Una vita in viaggio, dal Monferrato all'Estremo Oriente (1785-1830) che espone oltre un centinaio di straordinari oggetti raccolti dal viaggiatore monferrino in tre lunghi viaggi all'inizio dell'Ottocento.

La prima attività, prevista per sabato 2 febbraio alle 16,30, è un laboratorio didattico dal titolo Gira gira mondo proposto ai bambini dai 6 agli 11 anni e legato al tema fondamentale della mostra, cioè il viaggio.  
Gli oggetti presenti in sala raccontano il viaggio approfondendo sia gli aspetti legati al desiderio di conoscenza e di scoperta che da sempre caratterizzano gli spostamenti verso terre e popoli lontani, sia i risvolti di tipo psicologico ed emotivo che accompagnano le fasi del viaggio e che accomunano il sentire di chi parte, per qualsiasi meta.
I bambini saranno invitati a godere insieme di questa immersione nei colori e nella fantasia durante la visita alla mostra, per poi rielaborare il tema con l'aiuto degli esperti didattici del Museo, con la costruzione di un gioco da tavolo che ripercorra le tappe dei viaggi di Vidua.
Il biglietto per il laboratorio è di 5,00 euro a bambino.

La seconda attività, rivolta al pubblico adulto, propone per domenica 3 febbraio, alle 16.30, una nuova visita tematica alla mostra condotta dal personale del Museo (gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro). Sarà una nuova occasione per ammirare i numerosi oggetti, libri e documenti che il conte Vidua raccolse durante i tre lunghi viaggi intorno al mondo all'inizio dell'Ottocento e scoprire curiosità sul suo modo di viaggiare, sulle motivazioni che lo spinsero a raggiungere l'estremo Oriente e sulla sua tragica fine. Il costo della visita è di 2,50 euro oltre al biglietto d'ingresso al Museo.

Per entrambe le attività è necessaria la prenotazione ai numeri 0142.444249/309 oppure via mail (entro venerdì mattina) a cultura@comune.casale-monferrato.al.it.

Casale Monferrato, 28 gennaio 2019

 
 
 










 
 
 
Ultima Modifica: 04 Febbraio 2019