testata per la stampa della pagina

Chiesa del Convento di Sant'Antonio

Riplasmata a metà del Cinquecento, è stata notevolmente alterata. Di particolare importanza sono la tavola Genealogia della Vergine, attribuita a Gandolfino da Roreto (notizie dal 1470 al 1510) proveniente dall'antica chiesa francescana di Santa Maria degli Angeli, posta fuori le mura, e il dipinto raffigurante Sant'Antonio che riceve le stigmate di Guglielmo Caccia

 
 

Chiesa del Convento di Sant'Antonio
Via Leardi

feriali: ore 9,00
festivi: ore 9,30 e ore 17,15

 
 
 

Fotogallery

La copia e la riproduzione, anche parziale, delle foto è concessa solo previa autorizzazione
Per informazioni: urp@comune.casale-monferrato.al.it

 
Esterno
Esterno
 
Interno
Interno
 
 
 









 
 
 
Ultima Modifica: 31 Ottobre 2018