testata per la stampa della pagina

Monumento ai caduti

Come in tutti i comuni italiani dopo la prima Guerra Mondiale fu eretto anche a Casale un monumento commemorativo ai concittadini morti durante il periodo bellico.

L'Amministrazione si rivolse allo scultore casalese Leonardo Bistolfi (1859-1933), che nel 1928 progettò un'opera grandiosa con le statue bronzee del Fante e della Primavera Italica contenute in un'esedra marmorea formata da quattro vittorie alate.

 
 

Monumento ai caduti
Giardini Pubblici - Viale De Cristoforis

 
 
 

Fotogallery

La copia e la riproduzione, anche parziale, delle foto è concessa solo previa autorizzazione
Per informazioni: urp@comune.casale-monferrato.al.it

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017