testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

Casale Monferrato rinuncia al risarcimento offerto dallo svizzero

La Giunta di Casale Monferrato riunitasi alle ore 11 di questa mattina ha messo la parola fine ai sofferti dibattiti delle ultime settimane sulla possibilitą di accettare l'offerta di oltre 18 milioni di euro presentata dall'imputato svizzero Stephan Schmidheiny, a titolo di transazione nel processo Eternit.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario