testata per la stampa della pagina

La Fotogallery dell'inaugurazione

un momento dell'inaugurazioneun momento dell'inaugurazioneun momento dell'inaugurazioneun momento dell'inaugurazioneun momento dell'inaugurazione
 
 
 
la locandina dell'evento
Clicca per ingrandire e scaricare la locandina

Informagiovani: sabato 8 aprile 2017 l'inaugurazione

Sabato 8 aprile, nel cortile interno di via Magnocavallo 13 a Casale Monferrato, nei locali antistanti il Centro per l'Impiego, verrà ufficialmente inaugurato (alle ore 10,30 per le scuole e alle ore 17,30 per tutta la cittadinanza) il nuovo Servizio Informagiovani rivolto ai ragazzi dai 13 ai 35 anni di tutto il territorio monferrino. 

L'Informagiovani lavorerà in diversi ambiti, dall'utilizzo sicuro della rete alla mobilità giovanile transnazionale, anche rapportandosi con le scuole.

Sotto la supervisione del Settore Politiche Socio-Culturali del Comune inoltre, si creerà una collaborazione con il Centro per l'Impiego offrendo azioni di supporto personalizzato, orientamento e consulenza sul tema del lavoro.

A gestire l'Informagiovani, il cui sportello sarà aperto - senza bisogno di appuntamento - il mercoledì e il giovedì dalle ore 15 alle ore 18 e il sabato dalle 9,30 alle 12,30, sarà la Cooperativa Orso di Torino che, con sedi territoriali anche in provincia di Cuneo e Asti si occupa di diversi sportelli informativi rivolti ai giovani in tutto il Piemonte.

Durante l'inaugurazione dell'Informagiovani ci sarà spazio anche per la Consulta dei Giovani di Casale Monferrato (Facebook "Consulta Giovani di Casale Monferrato" - consultadeigiovani.casale@gmail.com), autentico trait d'union tra i ragazzi e il Comune. 
Il nuovo sportello fungerà anche da quartier generale della Consulta per diverse iniziative in programma per il futuro: cineforum, area studio, luogo per dibattiti, eventi, corsi e approfondimenti.

Fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale, il servizio si propone come spazio di condivisione e aggregazione al servizio dei giovani. «Spero che i ragazzi vogliano utilizzare questo spazio in modo costruttivo instaurando un dialogo costante con l'Amministrazione, perché ritengo che la loro collaborazione sia indispensabile per individuare politiche giovanili efficaci e basate sulle loro richieste» commenta il sindaco Titti Palazzetti

«Sarà un incubatore dove tutti i giovani potranno prendere parte per proporre attività o a cui rivolgersi per indicare problematiche. Da qui l'idea di chiamare l'evento Casale's Karma che si sta pubblicizzando su Facebook insieme alla pagina ufficiale della Consulta. L'inaugurazione, alla quale verrà offerto un buffet, servirà per spiegare nel dettaglio quest'idea di incubatore e per conoscersi, instaurando una rete di contatti fra tutti i giovani che hanno voglia di dare una risposta ad un certo "intorpidimento" del territorio» spiega Francesca Anello, presidente della Consulta.


Casale Monferrato, 4 aprile 2017

 
 
 
la sala che ospita l'informagiovanila sala che ospita l'informagiovani
 
 
 
Ultima Modifica: 26 Ottobre 2017
Valuta questo sito: Rispondi al questionario