testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

CoronaVirus: Al via il progetto #RipartiCasale per contrastare la crisi dovuta all'emergenza

Da oggi, lunedì 11 maggio 2020, il progetto #RipartiCasale ha preso ufficialmente il via. Con la presentazione in diretta Facebook e il primo incontro dei Gruppi di Lavoro, la Città di Casale Monferrato ha dato avvio al percorso che dovrà contrastare la crisi economica, il disagio sociale, l'educational divide e il gap tecnologico digitale conseguenti all'epidemiologica da Codiv. 

«Riunendo, e integrando, il gruppo di lavoro che si è occupato in questi mesi dell'emergenza - ha spiegato il sindaco Federico Riboldi -, vogliamo portare avanti, con unità e condivisione, un percorso che permetterà alla città e al territorio di ripartire! Solo continuando a lavorare tutti insieme potremo farcela e dare quelle risposte che il Monferrato casalese già ci chiedeva prima di questa crisi».

#RipartiCasale è suddivisa in tre Gruppi di Lavoro: Economia, Educazione / Sociale e Higt Tech, ognuna composta da un coordinatore, un segretario esecutivo e da quattro a otto componenti.

«Abbiamo voluto mettere insieme la parte tecnica e la parte amministrativa affinché si possano ottenere risultati concreti nell'immediato - ha proseguito il sindaco Riboldi - Una struttura agile e competente che, a partire da oggi, darà il proprio contributo, in forma gratuita, all'intero territorio. Ognuno metterà le proprie professionalità e conoscenze a disposizione della collettività: per questo ringrazio fin da ora ogni componente per il lavoro che svolgeranno». 

Gli obiettivi di ogni singolo Gruppo di Lavoro sono:Gruppo di lavoro per l'Economia: punto di raccordo tra l'Amministrazione, gli attori istituzionali, le Associazioni di categoria, i Sindacati e gli istituti di Credito per rispondere in maniera puntuale ed efficiente alle esigenze di ripresa economica del territorio;

Gruppo di lavoro per l'Educazione e il Sociale: dedicato a coordinare gli interventi in campo sociale e dell'istruzione finalizzato a fornire immediate risposte alla crisi sociale nonché alle problematiche legate all'istruzione;

Gruppo di lavoro per l'High Tech: ha il compito di analizzare lo stato dell'arte in termini di infrastrutture tecnologiche e diminuire il digital-divide, ovvero colmare il divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell'informazione (in particolare personal computer e Internet) e chi ne è escluso, in modo parziale o totale.

Ed ecco i componenti dei Gruppi di Lavoro:

Economia:
coordinatore Paolo Secco (Presidente società Energica), segretario esecutivo Fiorenzo Pivetta (Presidente del Consiglio comunale, rappresentante del Sindaco per la materia Lavoro) e in qualità di componenti i consiglieri comunali Tiziano Allera, Giampiero Farotto, Vincenzo Miceli, Roberto Milano e Benedetto Riccobono, il rappresentante del Comune nella cooperativa Artigiana di Garanzia Casalese Tommaso Caligaris, la dirigente del Settore Economico Finanziario Sara Marchetti e la funzionaria comunale dei Servizi Finanziari Barbara Piagentini.

Educazione e Sociale:
coordinatore Luca Novelli (Assessore ai Servizi Sociali), segretario esecutivo Riccardo Barbaro (dirigente del Settore Politiche Socio-Culturali) e in qualità di componenti le assessore alla Pubblica Istruzione Gigliola Fracchia e alle Pari Opportunità Daniela Sapio,  i consiglieri comunali Ilaria Fiore, Fabio Lavagno (1977) e Benedetto Riccobono, la dirigente del Servizio Socio-Assistenziale Anna Avonto e il funzionario comunale della Pubblica Istruzione Marco Caponigro.

High Tech:
coordinatore Dario Calemme (Social Media Manager del Comune), segretario esecutivo Mauro Sivieri (funzionario comunale Ced - Centro Elaborazione Dati) e in qualità di componenti l'assessore alla Tutela Ambiente Maria Teresa Lombardi, la consigliera comunale Virginia Pasco, la dirigente del Settore Ced Piercarla Coggiola e la funzionaria del Settore Put - Pianificazione Urbana Territoriale Marina Zimarino.

Casale Monferrato, 11 maggio 2020

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 11 Maggio 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario