testata per la stampa della pagina

Riaperti i termini per la presentazione della domanda di contributo per la rimozione di manufatti in cemento amianto

operai al lavoro per rimuovere l'amianto


Dal 18 novembre 2019 al 28 febbraio 2020 (termine prorogato a martedì 28 aprile 2020) è riaperto il Bando per le domande di contributi per la rimozione di manufatti contenenti amianto. 

I cittadini di Casale Monferrato e di tutti i 48 Comuni compresi nel SIN (Sito d'interesse Nazionale) che non avessero  provveduto con quest'ultimo Bando o con quelli precedenti a presentare domanda di contributo, possono fare richiesta presentando apposita domanda al Comune di Casale Monferrato, in via Mameli 10, allo Sportello Unico Amianto (cortile centrale, 1° piano) - tel. 0142 444211.

 
 
 
 
 
 

Nel caso l'immobile non sia già censito, è necessario compilare i seguenti modelli, che possono essere consegnati contestualmente alla domanda di contributo:

 
 
 


Settore Tutela Ambiente - Sportello Unico Amianto

Dirigente: arch. Piercarla Coggiola

Via Mameli, 10 - piano primo
tel 0142 444211
tutelaambiente@comune.casale-monferrato.al.it
PEC protocollo@pec.comune.casale-monferrato.al.it

Orario:
dal lunedì al venerdì 10:00-12:00
il lunedì anche 14:00-16:30

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 27 Febbraio 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario