testata per la stampa della pagina
Partecipa al nuovo bando di Servizio Civile

#casalerisplende: l'hashtag per condividere sui social le foto delle opere di Xhixha

Fracchia: «Un'occasione per creare un album virtuale della mostra a cielo aperto e vincere un disegno dell'artista» 

Già durante l'installazione a fine ottobre le sue opere sono state al centro di centinaia di foto scattate con smartphone e tablet. E ora quelle immagine potranno entrare a far parte di un album virtuale e partecipare a un interessante concorso.

Parliamo di Helidon Xhixha, l'artista che ha realizzato le nove opere monumentali posizionate per le vie e i cortili del centro storico di Casale Monferrato: un interessante progetto che proseguirà fino a fine febbraio e che vede le spettacolari installazioni integrarsi, e aggiungersi, alle bellezze di Casale Monferrato in un gioco di riflessi e luci decisamente interessante.

«Fin da subito - ha sottolineato l'assessore Gigliola Fracchia - le maestose opere di Xhixha hanno saputo catturare l'attenzione dei passanti: in un periodo così particolare, l'essere "distratti" dall'arte e dal bello è un elemento fondamentale. Per questo motivo abbiamo pensato, con il curatore Anselmo Villata dell'Inac, l'Istituto Nazionale d'Arte Contemporanea, di lanciare l'hashtag #casalerisplende; trasformando il titolo della mostra in un segno di condivisione sui social».

Chiunque avesse fotografato, o fotograferà, le opere dell'artista nell'allestimento di Casale Monferrato, potrà quindi condividerle e, contemporaneamente, partecipare al concorso: per poter vincere sarà sufficiente pubblicare le immagini delle installazioni su Facebook e Instagram con l'hashtag #casalerisplende. In palio un disegno di Helidon Xhixha, che l'artista consegnerà, al termine della mostra, all'autore della foto che riterrà più affascinante e rappresentativa.

Ricordiamo che le opere sono presenti al Castello del Monferrato (Elliptical reflection nel cortile e Terraferma di fronte all'ingresso), davanti al Teatro Municipale (Nebula e Capitello d'acciaio) in piazza Mazzini (Neon e Saturno) e nel chiostro di Santa Croce, sede del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi (Inner peace, Roccia Marina e Corallo d'acciaio).

Casale Monferrato, 22 dicembre 2020

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 14 Gennaio 2021
Valuta questo sito: Rispondi al questionario