testata per la stampa della pagina
Casale nelle tue mani Dona il 5x1000

Le agevolazioni edilizie 2020

Per l'anno 2020 sono diverse le agevolazioni dello Stato e del Comune di Casale Monferrato per gli interventi di recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente.

Sabato 14 dicembre 2019 sono state presentate dal sindaco Federico Riboldi e dall'assessore all'Urbanistica Vito De Luca nella Sala consiliare del Municipio.

Qui di seguito le schede proiettate e, di seguito, un approfondimento sul Bonus facciate.

 
 

"Bonus facciate" comunale

Approvata la graduatoria relativa alle domande pervenute entro il 10 giugno 2020

 

La Città di Casale Monferrato punta al rilancio dell'attività edile e al recupero urbanistico con un bonus comunale. Per partecipare al bando, che prevede la concessione di un contributo comunale per il recupero delle facciate degli edifici esistenti, ci sarà tempo fino alle ore 12,00 di martedì 30 giugno (termine prorogato alle ore 12,00 di venerdì 31 luglio).

Il contributo, a fondo perduto, è erogato per lavori eseguiti dopo la presentazione della domanda, nella misura di 8 euro al metro quadrato di sviluppo della facciata, fino a un massimo di 5.000,00 euro (sino a esaurimento delle risorse).

Note e precisazioni
Domanda: art. 5 comma 3 lettera d) del bando - Come può essere soddisfatto il requisito di allegare copia del verbale dell'assemblea condominiale approvante l'esecuzione dei lavori qualora fosse impossibile tenere l'assemblea in ragione delle prescrizioni covid?
Risposta: In caso di impossibilità oggettiva di tenere l'assemblea condominiale in ragione delle prescrizioni di contenimento del covid_19, possono essere ammesse altre forme di consenso dei condomini, purché documentate per iscritto.

Di seguito il bando e la modulistica per partecipare

 

"Bonus facciate" statale

Per avere diritto al bonus è necessario che gli edifici siano ubicati nelle zone A o B (indicate nel decreto del ministro dei Lavori pubblici n. 1444 del 1968) o in zone a queste assimilabili in base alla normativa regionale e ai regolamenti edilizi comunali.
L'assimilazione alle zone A o B della zona territoriale nella quale ricade l'edificio oggetto dell'intervento dovrà risultare dalle certificazioni urbanistiche rilasciate dagli enti competenti.
[testo tratto da Bonus facciate - Agenzia delle Entrate]

 
 

Le planimetrie delle zone A e B di Casale Monferrato:

 

Per eventuali richieste di certificazione di zona assimilabile:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 03 Agosto 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario