testata per la stampa della pagina
Prenotazione appuntamenti uffici

Speciale Referendum 2022

 
logo Speciale Referendum 2022

In questa pagina saranno raccolte tutte le informazioni utili in vista della consultazione referendaria prevista per la giornata di domenica 12 giugno 2022, dalle ore 7 alle ore 23.

Con decreti del Presidente della Repubblica del 06/04/2022, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 07/04/2022, è stata fissata al 12 giugno 2022 la data dei cinque referendum abrogativi in tema di giustizia ex art. 75 della Costituzione:

 
  1. Referendum popolare per la limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell’ultimo inciso dell’art. 274, comma 1, lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale.
  2. Referendum popolare per l’abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi. 
  3. Referendum popolare per la separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati. 
  4. Referendum popolare per la partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte
  5. Referendum popolare per l’abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura. 


Per i quesiti completi clicca qui

I colori delle schede di votazione

I colori delle schede di votazione dei Referendum di domenica 12 giugno 2022: 
1) Referendum popolare n. 1-scheda di colore ROSSO 
- Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi;

2) Referendum popolare n. 2 - scheda di colore ARANCIONE
 - Limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma 1, lettera c ), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale;

3) Referendum popolare n. 3 - scheda di colore GIALLO
-Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati;

4) Referendum popolare n. 4 - scheda di colore GRIGIO
- Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte.

5) Referendum popolare n. 5 - scheda di colore VERDE 
- Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura.

 

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione

Gli elettori interessati devono far pervenire la richiesta entro il 23 maggio 2022

 

Elettori temporaneamente all'estero

L’art. 4 bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459 prevede il voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all’estero. In occasione dei Referendum indetti per il 12 giugno 2022, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi e il personale appartenente alle Forze armate e di polizia impegnato in missioni internazionali, dovranno far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali l’apposita opzione entro il trentaduesimo giorno antecedente la data della votazione ossia entro il giorno 11 MAGGIO 2022.
L’opzione, corredata da fotocopia di un valido documento di identità, deve pervenire al Comune di Casale Monferrato ENTRO e NON OLTRE l' 11 maggio 2022 via posta, telefax, posta elettronica anche non certificata ( si consiglia questo indirizzo: elettorale@comune.casale-monferrato.al.it ) o recapitata a mano anche tramite terze persone.

 

Voto italiani residenti all'estero

In occasione dei Referendum popolari abrogativi indetti per domenica 12 giugno i cittadini italiani residenti all’estero e iscritti all’Aire possono votare all’estero per corrispondenza, oppure possono votare in Italia. In questo secondo caso devono presentare domanda al Consolato Italiano di riferimento, competente per territorio, entro il 17 aprile utilizzando il modulo in questa pagina.

Tale modulo deve pervenire nel termine del 17 aprile 2022 all'ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore. Se viene inviato per posta, l'elettore ha l'onere di accertarne la ricezione, da parte dell'ufficio consolare, entro il termine prescritto.

Per ulteriori informazioni:
ufficio Elettorale
0142 444292
elettorale@comune.casale-monferrato.al.it

 
 

Informazioni utili

 

Rilascio tessere elettorali
Si comunica che per il rilascio delle tessere elettorali sarà attivato uno sportello apposito, con orari che saranno a breve indicati

 

Ufficio Elettorale

Dirigente: dott Sante Palmieri
Responsabile:  dott.ssa Antonella Valesio 

via Mameli, 10 - piano terra 
tel. 0142 444292
fax 0142 444291
elettorale@comune.casale-monferrato.al.it

Orario:
da lunedì a venerdì ore 8:15 - 13:45 
sabato ore 9:15 - 11:45

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ultima Modifica: 20 Maggio 2022
Valuta questo sito: Rispondi al questionario